Tecnologia

CHE COSA E’

Non è un addolcitore. Non è un magnetico. Non è un elettromagnetico. E’ un condizionatore fisico dell’acqua  che funziona con una tecnologia assolutamente innovativa:  impulsi elettrici ad alta frequenza indotti nell’acqua.

L’azione viene estesa dal punto in cui è installata l’unità a tutto il circuito idraulico sia nel senso del flusso dell’acqua che in senso contrario,  indipendentemente dalla portata e/o  dallo scorrimento  dell’acqua, ininterrottamente, anche se questa non circola.

Ciò, in aggiunta alla notevole potenza del segnale,  fa si che il beneficio di questo apparecchio sia migliaia di volte superiore a qualsiasi sistema magnetico o elettromagnetico. L’azione che viene svolta è nel pieno rispetto dell’ambiente e, al contrario dell’addolcitore, non altera le qualità organolettiche dell’acqua.

La tecnologia  nasce negli Stati Uniti circa trenta anni fa;  dopo un periodo di sperimentazione,  è stata adottata dalla British Gas che la installa da anni  nelle caldaie del riscaldamento che fornisce in comodato d’uso ai propri clienti del gas.

Notevole è il successo in tutto il mondo,  ad oggi nel settore domestico sono stati venduti oltre due milioni di unità e migliaia nel settore industriale.

In Italia la sua prima comparsa è stata nelle macchine del caffè una ventina di anni fa. Da allora ha cominciato a diffondersi come battericida negli allevamenti di pesce, negli hotel in sostituzione degli addolcitori e nelle piscine per il risparmio dell’acqua.

L’apparecchio le cui dimensioni, estremamente ridotte, sono modulate in funzioni dell’uso e delle dimensioni delle tubazioni su cui viene installato,  non è invasivo. Si installa pertanto su impianti nuovi  ma anche su impianti preesistenti  senza alcun intervento di personale particolarmente specializzato .

Non ha bisogno di manutenzione: lo si installa e lo si dimentica; il consumo di energia elettrica è assolutamente trascurabile!

CHE COSA FA

  • Previene la formazione di calcare
  • Rimuove il calcare esistente
  • Combatte i batteri
  • Combatte la formazione di alghe
  • Combatte la legionella
  • Favorisce la flocculazione delle impurità presenti nell’acqua
  • Riduce o annulla l’utilizzo di prodotti chimici
  • Arresta la corrosione
  • Aumenta la vita dell’impianto
  • Fa risparmiare energia
  • Rispetta l’ambiente
  • Tratta tutto l’impianto
  • Non richiede manutenzione

 

La caratteristica del condizionatore d’acqua  è quella di creare, sulla linea di distribuzione dell’acqua dove è installato, impulsi elettrici  ad alta frequenza (tra 100 e 200 KHZ) , ad intervalli irregolari,  che condizionano gli ioni di Calcio e di Magnesio provocandone l’associazione in cristalli. Tali cristalli non si depositano  formando incrostazioni ma fluiscono con il flusso dell’acqua.

In presenza di serbatoi  di raccolta, si possono anche formare piccoli depositi di limo che potranno essere facilmente eliminati con contro lavaggi o con una semplice spazzolata .

Nelle nostre applicazioni abbiamo verificato l’efficacia con tutti i tipi di batteri con i quali siamo venuti in contatto, anche con il batterio della legionella e la pseudomonas aeruginosa. Il batterio caricato dall’impulso elettrico attira molecole d’acqua pura;  quest’acqua spinta dalla pressione  osmotica  penetra la membrana e fa esplodere il batterio.